Scialle per tutte? Ma certo!

Scialle, poncho, stola. Chiamatelo come volete, ma sappiate che è un accessorio imprescindibile nel guardaroba di ognuna di noi. In misto cachemire, morbido e avvolgente in inverno; in seta, luminoso e chic d’estate, è un passepartout irrinunciabile. 

Non abbiate paura a indossarlo: va benissimo su un cappotto, per renderlo meno banale. O su un abito con tacco vertiginoso per scongiurare lo spiffero diretto verso le vostre spalle. O ancora, con jeans e camicia, o in ufficio, su un maglione a collo alto quando proprio non ne potete più per il freddo. 

Per chi ha il fisico a triangolo, il poncho può essere portato anche chiuso su un maglioncino leggero o su una camicia. In questo modo sostituisce la giacca che volumizza le spalle e non dona alle figure triangolari.

Il fisico a pera, invece, chiama uno scialle gettato sulle spalle con eleganza: aumenta il volume sulle spalle, bilanciando la parte inferiore del corpo. 

Per le fortunate di voi che hanno il fisico a clessidra: mettetelo come volete! Vi starà bene in ogni caso! 

La giunonica, alta e possente, dovrà optare per una stola ampia e leggera.  L’effetto da ottenere è proprio quello di minimizzare la figura e renderla proporzionata. 

Se avete dei dubbi per la scelta del colore, affidatevi al colore dei vostri occhi o a quello complementare. Per i toni rossi e rosati, vi svelo un trucco: optate per un colore intonato alle vostre labbra o alle gengive. E’ un metodo infallibile! 

Nero e blu, comunque e come sempre, sono perfetti per ogni occasione!

  • Commenti ( 0 )

  • Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati da *

TOP